Detrazioni Fiscali Ristrutturazioni 2019

Sulla base delle indiscrezioni parlamentari in merito alla Legge di Bilancio 2019 che sarà approvata in via definitiva da Camera e Senato entro il 31 dicembre 2018, le detrazioni fiscali 2019 sulle ristrutturazioni saranno confermate per altri 12 mesi.

La proroga del Bonus ristrutturazione è stata portata all’attenzione del Consiglio dei Ministri durante la riunione del 15 ottobre scorso e, benché non sia stato ancora predisposto un testo definitivo, sembra che sarà integrata nella Legge di Bilancio.

Riassumiamo e cerchiamo di comprendere quali saranno gli effetti sulle tematiche tanto care a chi desidera progettare la ristrutturazione del proprio immobile.

Bonus ristrutturazione 2019: le principali detrazioni fiscali

La proroga del bonus ristrutturazione fino al 31 dicembre 2019 sarà contenuta in un emendamento applicato alla Manovra finanziaria 2019. Verranno rinnovate le detrazioni fiscali ristrutturazioni e gli incentivi sulla sistemazione del verde e sull’efficientamento energetico.

Scendendo più nel particolare, la proroga di 12 mesi comporterà le seguenti detrazioni fiscali: chi si impegna per eseguire dei lavori di ristrutturazione edilizia o di restauro avrà diritto ad una detrazione del 50% su una spesa non superiore ai 96.000 euro.

Ecobonus 2019: le ultime novità

I cittadini che hanno sostenuto delle spese di ristrutturazione finalizzate al risparmio energetico, avranno diritto ad una detrazione del 65% fino ad un massimo di 100.000 euro da suddividere in 10 anni. Rispetto allo scorso anno, alcuni incentivi dell’Ecobonus hanno subito delle importanti modifiche:

  • Bonus tende da interni e tende da sole: per questa tipologia di tende è prevista una detrazione del 50%.
  • Bonus zanzariere provviste di schermature solari: in relazione all’acquisto di questi sistemi di protezione è stata stabilita una detrazione del 50%
  • Bonus infissi e finestre: in entrambi i casi è prevista una detrazione del 50%.
  • Bonus caldaia: in questo caso la tipologia di incentivo cambia a seconda delle prestazioni energetiche della caldaia; si può variare da uno 0% fino ad un 65% di detrazione.

Ecoprestito 2019

È in fase di valutazione la possibilità di introdurre l’Ecoprestito 2019 per consentire ai cittadini meno facoltosi di poter giovare degli incentivi ristrutturazione previsti dalla manovra. Si tratterà di un prestito a tasso agevolato che la Cassa Depositi e Prestiti provvederà ad erogare con l’obiettivo di favorire le attività di ristrutturazione o riqualificazione energetica.

Bonus Verde 2019

I condomini o soggetti privati che si attivino per effettuare una riqualificazione urbana di terrazzi, balconi o giardini hanno diritto ad una detrazione del 36% rispetto alla spesa di cui si sono fatti carico. L’importo della detrazione totale che spetta al cittadino, per poter essere scaricato dalle tasse, deve essere suddiviso in dieci quote annuali di pari importo. Inoltre le spese sostenute devono esser state effettuate attraverso una di queste forme:

  • Bonifico
  • Assegno
  • Carta di Credito
  • Bancomat

Il bonus verde urbano del 36% viene erogato, quindi, per interventi di sistemazione e/o recupero di aree verdi all’interno di condomini o spazi di interesse storico, come:

  1. Balconi
  2. Terrazzi
  3. Giardini
  4. Giardini di interesse storico

Bonus Mobili 2019

Chi ha effettuato lavori di ristrutturazione nell’ambito dei quali è stato previsto l’acquisto di grandi elettrodomestici e mobili ha diritto ad una detrazione del 50% del relativo costo per un importo non superiore ai 10.000 euro. Per poter usufruire di questo bonus le spese sostenute per acquistare i mobili o i grandi elettrodomestici devono esser state pagate con una delle seguenti modalità:

  • Bonifico
  • Carta di Credito

Non sono contemplati dunque contanti, assegni bancari o altre forme di pagamento. Infine, per quanto riguarda la detrazione del 50%, il Bonus Mobili sarà erogato in favore di chi avrà effettuato l’acquisto di:

  1. Mobili
  2. Arredi: librerie, armadi, poltrone, tavoli, sedie etc.
  3. Grandi Elettrodomestici di classe energetica A+ (A per i forni)

Devi Ristrutturare Casa?

Richiede un preventivo gratuito

Numero verde casahelp ristrutturazioni

Oppure compila il form per ricevere il tuo preventivo gratuito e senza impegno . Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 09.00 alle ore 20.00

RICHIESTA PREVENTIVO